PensierInAttesa di...

Just ask!   Wanna add something?   "Pensare che chi è ottimista, forte, positivo possa esserlo anche per chi non lo è, è come credere che se non ti lavi i denti, ma il tuo vicino di casa se li lava tre volte al giorno, allora vengono puliti anche i tuoi."
OrianaG

twitter.com/LtlOry:

    Be Vulnerable →

    jessthecrohnie:

    There’s something we don’t talk about a lot in the chronic illness community. Vulnerability. You see, most of the time we chronic illness fighters are thinking about being strong. We are consistently made to feel weak or wimpy if we show a sign of pain or sickness. We are discriminated when we…

    — il y a 1 jour avec 69 notes
    http://pensierinattesa.tumblr.com/post/55010082298/lunica-vera-differenza-tra-me-e-un-cosiddetto →

    pensierinattesa:

    L’unica vera differenza tra me e un cosiddetto “sano” è l’accettazione della malattia. Io non posso scegliere. Se non l’accetto mi mangia. Se non le do retta, mi fa tornare in ospedale. Io DEVO accettarmi. DEVO essere vera, sincera e trasparente. DEVO prendermi i miei tempi, accettare i miei…

    — il y a 1 jour avec 2 notes
    #miastenia  #MG  #ioesisto  #miastenia gravis 
    #attendere, prego… (presso Centro Commerciale Arma di Taggia)

    #attendere, prego… (presso Centro Commerciale Arma di Taggia)

    — il y a 5 jours
    #attendere 
    …#avolteritornano…! (presso Glori Downtown)

    …#avolteritornano…! (presso Glori Downtown)

    — il y a 5 jours
    #avolteritornano 
    #letargo… (presso Glori Downtown)

    #letargo… (presso Glori Downtown)

    — il y a 6 jours
    #letargo 
    "Dovreste capire che l’inglese è la lingua più bella del mondo, se provaste a capirla, ve ne innamorereste. In inglese innamorarsi si dice ‘fall in love’ letteralmente tradotto ‘cadere in amore’, e infatti in amore si cade e cadendo ci si fa male e rialzarsi è una vera e propria sfida. Invece ‘I am in love with you’, si traduce in ‘io sono innamorato con te’, non di te, e come se si desse per scontato che l’altra persona ricambi.In together c’è la parola ‘to - get - there’ ovvero ‘per arrivare li’ , perché per arrivare da qualche parte bisogna essere insieme. Si potrebbe amare l’inglese anche per il solo motivo che la parola ‘crush’ che vuol dire cotta, ti fa venire in mente il rumore di uno schianto infatti quando si è cotti di una persona si va a sbattere con la testa un po’ ovunque.Oppure ci avete mai pensato che la stessa parola imperfect contiene ‘I’m perfect”? Ed è la stessa cosa in impossibile. Mentre “piangere a dirotto” si dice ‘crying your heart out’ come se ogni volta che piangiamo forte rischiassimo di perdere un pezzo di cuore. Mentre la parola “lucciole” si traduce con “fireflies” letteralmente “fuoco che vola” e solo se provi ad immaginare la scena potresti rabbrividire.Cioè dai, vogliamo parlare della parola ‘bed’ che se la guardi attentamente ha la forma di un letto? O della parola ‘stressed’ che al contrario si legge dessert? Pensate alla parola fine, che in italiano fa tanta paura e provoca spesso dolore che in inglese vuol dire “bene”.La parola maschio invece si traduce in ‘male’ e questo già ci fa capire quale sia la differenza tra maschio e uomo. Una cosa meraviglosa e invece che “io” è l’unico pronome che si scrive sempre maiuscolo, non “tu”, non “noi”, sempre e solo “io” come a ricordarci che noi stessi siamo esseri importanti. Gli Inglesi inoltre usano l’espressione “learn by heart” per dire “imparare a memoria” come se la memoria non risiedesse nella mente e infatti i ricordi più belli hanno sede nel cuore. Ma la cosa più bella rimane che dicendo “I love you” si annulla la differenza che in italiano abbiamo tra ti amo e ti voglio bene. Diciamolo questi inglesi con le parole ci sanno proprio fare."
    (via bruciamoinsieme)
    reblog infinito! (via -autodistruzione—)

    (via giadawriter)

    — il y a 1 semaine avec 5786 notes
    MAI #troppograndi per l’#uovodipasqua! :D (presso Glori Downtown)

    MAI #troppograndi per l’#uovodipasqua! :D (presso Glori Downtown)

    — il y a 1 semaine avec 1 note
    #troppograndi  #uovodipasqua 
    Pensierinattesa #54

    Il vero problema ce l’ha chi quel braccialetto rosso non l’ha mai indossato. Il vero problema è dare tutto per scontato. Niente lo è. Mai.

    — il y a 1 semaine
    #pensierinattesa  #53  #braccialetto rosso  #scontato  #niente è scontato  #braccialetti rossi  #watanka